In questo sito nei prossimi giorni e settimane vi racconterò le mie idee per Cairo, per farla diventare la città delle opportunità per tutti.

Il progetto finale, però, andremo a scriverlo tutti insieme, perché la buona politica non si fa nel chiuso delle proprie convinzioni ma con il dialogo e il confronto con i cittadini. E questo sarà il mio primo impegno.

Dobbiamo cominciare a essere innovativi in tutti i campi, incluso quello politico, se vogliamo pensare in grande al futuro nostro e della nostra Città.

Per questo mi presento a tutti i cairesi con un’iniziativa civica aperta, senza passare prima dai partiti e dalle ritualità dei cartelli elettorali (e delle poltrone). Con grande rispetto mi confronterò anche con quelle forze politiche che accetteranno di farlo, convinto che dobbiamo andare oltre gli schieramenti esistenti se vogliamo avere l’ambizione di rendere Cairo protagonista.

Insieme, con un comune impegno per la nostra Città, possiamo farlo.


Chi fa politica non può solo parlare, chiacchierare, disquisire.

Occorre fare. Il coraggio di promettere cose concrete. E di realizzarle.


Il sogno di una Cairo più semplice, più coraggiosa, più bella, passa dalla disponibilità di rischiare. Non è il programma di governo di mandato: sono 100 cose, piccole e grandi, da fare subito e da verificare con i cittadini.


Fabrizio


#noicisiamo

#noiciproviamo